Organizzare sagre, manifestazioni ed eventi è bello! Ecco la nostra guida per il servizio di pulizia
Pubblicata il 28/02/2018 in News e informazioni


L'Italia è un paese meraviglioso, basta approfittare di sagre di paese, momenti di festa durante le ricorrenze religiose, culturali e locali per capire le tradizioni millenarie che abbiamo. 

Organizzare un'evento richiede dedizione, passione ed altruismo, lo puoi fare per fini di lucro o per altri motivi, le persone sono sempre al centro, i volontari infatti sono un pilastro fondamentale di molte iniziative, quasi sicuramente il 90% delle persone ci dedica tempo senza un tornaconto personale. 

E' chiaro che se le persone lo fanno per amor del proprio territorio, appartenenza ad un'associazione o perchè appunto vogliono mettersi a disposizione per dare una mano è altrettanto chiaro che ci sono spese da sostenere.

Spesso l'ultima voce che si mette in conto riguarda proprio i sacchi dell'immondizia, più in generale i costi da sostenere per un corretto smaltimento dei rifiuti.

Chi è alle prime armi nell'organizzazione di eventi oltre all'entusiasmo deve avere disciplina e forza di volontà per garantire anche sicurezza e decoro prima, durante e dopo l'evento. 

Il primo consiglio è cercare l'ufficio competente all'interno del comune o del quartiere o del Municipio per verificare i recapiti e le disposizioni in essere così da programmare in tempo l'evento, stipulare un accordo preventivo con l'ente preposto alla raccolta rifiuti e chiedere anche se nel servizio di smaltimento siano inclusi bidoni e sacchi dell'immondizia.

Se così non fosse è opportuno predisporre un numero a sufficienza di bidoni per la pulizia dell'area, accessibili nelle zone nevralgiche e, apprezzabile ma spesso non presa in considerazione, una segnaletica che ne indichi la presenza. 

Ci sono diversi rifiuti da considerare quindi se avete intenzione di somministrare alimenti abbiate la precauzione di smaltire gli oli esausti senza disperderli nel terreno o nei tombini, per gli scarti di cibo invece vi conisigliamo la nostra gamma di sacchi compostabili e biodegradabili.

I rifiuti organici di provenienza domestica possono essere raccolti in sacchi piccoli, la nostra misura 53 x 60 è comoda ad esempio per chi possiede delle pattumiere sotto il lavello, quindi se la cucina installata per la sagra dispone di spazi appositi potete provarli. 

La ristorazione professionale solitamente genera rifiuti molto più ingombranti e con un ritmo più veloce, figuriamoci se concentrati in due o tre giorni, con migliaia di avventori, quindi i sacchi che mettiamo a disposizione rispondono all'esigenza di robustezza e grandezza.

Un sacco medio biodegradabile e compostabile 70 x 70 e un sacco grande 70 x 110 sono la soluzione ideale per chi deve lavorare in un ambiente frenetico e non ha tempo di aprire mille volte uno sportello ma avrà dei bidoni esterni di dimensioni medio grandi in cui lancerà gli scarti. Ecco perchè devi provarli, spessi e capienti.

La vera sfida è comunque fuori, un'orda barbarica tra tavoli, stand, bancarelle si fa sempre più insistente all'orizzonte, la musica copre il vociare, o viceversa, è festa! Che sia in casa o in uno spazio aperto, come nei migliori film, il risveglio può essere traumatico ma sei ti sei preparato ad ogni evenienza il lavoro di squadra farà il resto.

Qualche accorgimento in più può fare la differenza, questi sono i nostri spunti di riflessione emersi immedesimandoci in chi dovrà svolgere il servizio di pulizia: 

  • comunicate che è attiva la raccolta differenziata così che ogni rifiuto venga già smistato in partenza dai partecipanti, sembra scontato ma il vero gioco di squadra parte proprio da loro, essere civili è il primo aspetto che dobbiamo ricordare, sui tavoli, nelle aree attrezzate con i bidoni, dai parcheggi alla zona in cui sono sistemati i i serivizi igienici assicuratevi di far sapere che tenere pulito è un modo per dare l'esempio ai più piccoli, comunicate coinvolgendo grandi e piccini per sensibilizzare alla responsabilità in modo piacevole e giocoso;
  • assegnate il compito ad una persona, sia riconoscibile e soprattutto sia sostenuta da un numero sufficiente di persone in modo da organizzare la pulizia sia durante che dopo la festa. 
  • se non in dotazione dal comune, comprate sacchi immondizia resistenti e pratici. La sicurezza e la comodità nell'esecuzione sono più importanti del prezzo quindi valutate prima attentamente questi aspetti perchè potreste lavorare il doppio, la fatica si fa sentire sempre alla fine. In questo frangente siate prudenti, indossate i guanti! 
  • i bidoni sono l'altro aspetto cruciale, un pò il tallone di Achille dell'intero processo decisionale, perchè siamo certi che anche voi almeno una volta avete assistito a situazioni in cui c'era il bidone ma il sacco non andava bene così noi vi facilitiamo la vita: bidoni con la basculante, bidoni carellati e per altri bidoni come fusti recuperati apposta per l'occasione vi invitiamo a prendere le dimensioni e non scoraggiarvi perchè da ora in avanti pulire dopo un evento sarà facile e sicuro.

Alcuni grandi comuni con rispettivi recapiti utili: Milano o comuni gestiti da Amsa




Le ultime dal blog


Le nostre offerte speciali

 
-25%
72 Sacchetti spazzatura senza maniglie Neri 90x120 cm, 160 litri SUPER SPESSORE
45,90€
34,43€


T16062N23K
9
72

Misura 90 x 120 cm
Capacità (lt) 160 litri
Spessore 62 micron
Colore Nero
Uso per grandi contenitori
 
 
-25%
360 Sacchi spazzatura con maniglie azzurri 50 x 50 cm IDEALE PER CESTINI
56,36€
42,27€


D2518A15
30
360

Misura 50 x 50 cm
Capacità (lt) 25 litri
Spessore 18 Micron
Colore Azzurro
Uso per pattumiere piccole
 
 
-25%
120 Sacchi spazzatura con maniglie neri 65 x 108 cm, 100 litri
48,17€
36,12€


10030N64
12
120

Misura 65 X 108 cm
Capacità (lt) 100 litri
Spessore 30 micron
Colore Nero
Uso per trespolo condominio


Dicono di Noi

Complimenti hai aggiunto il prodotto al tuo carrello.